Spedizione gratis da 150€
Online da oltre 20 anni
Negozio con 1.000m² a Kronberg (D)
Carrello
 
Spedizione in: IT

Codice del Buono:

Ricerca precedente:
(17)
(61)
(29)
(11)
(21)
Nav
Nav
292

Cerchi

Scegli una categoria nel menu cerchi per bici:

Cerchi per Mountainbike e bici da corsa

Importante per la scelta del cerchio giusto è l'uso che se ne vuole fare e il tipo di bicicletta su quale vuoi montarlo. Qui di seguito trovi consigli e descirzioni:

I cerchioni più usati per MTB hanno 3 diametri diversi:

Per bici da corsa si usano cerchi da 28“ o 622 mm che trovi sul nsotro sito sotto: Cerchi BDC

La storia del cerchione da bici

All'inizio dell'era delle biciclette e soprattutto le Mountainbike, i cerchioni erano fatti in acciaio normale, più avanti poi in acciaio inossidabile. Ovviamente, il peso era molto alto e la robustezza lontana dai valori di oggi. Quando arrivarono i primi cerchi in alluminio, il peso scese di molto e con la tecnologia dei profili a più camere aumentò anche la rigidità e lka robustezza.
I cerchi di oggi sono altamente evoluti e fatti quasi esclusivamente in alluminio o carbonio. Grazie alle nuove tecnologie e materiali sempre più evoluti si ottengono estrema robustezza/rigidità abbinati a pesi molto ridotti .

Cerchioni bici per MTB e BDC a prezzi uniciI cerchioni MTB sono per la gran parte in leghe di alluminio e sono dotati in genere di 28, 32 o 36 fori, per fissarvi altrettanti raggi. Più raggi si montano e maggiore è la resistenza e la rigidità di una ruota. Anche la larghezza del cerchio è importante per la rigidità e ilo trend degli ultimi anni va verso cerchi sempre più larghi. Quasi sempre i cerchi per Mountainbike sono senza piste frenanti visto l'utilizzo quasi totale di freni a disco al giorno d'oggi. Inoltre sempre più diffusi sono i cerchi UST che permettono utilizzo di gomme Tubeless. Negli ultimi anni sono in oltre arrivati cerchi per Fatbike ultralarghi e e cerchi molto larghi per le nuove Mountainbike denominate + che si collocano tra Fatbike e MTB normali.

La maggior parte dei cerchi per bici da corsa hanno invece ancora le piste frenanti. Solo lentamente si stanno diffondendo i freni a disco. I cerchi si differenziano qui in due grossi gruppi, ovvero quelli per copertoncini o quelli per tubolari. I secondi , molto amati per le competizioni poiché consentono il raggiungimento di pesi ancora più ridotti, sono molto spesso in carbonio. Entrambi vengono prodotti con diversi profili: bassi per estrema leggerezza, ed alti per alta aerodinamicità, ideali sopratutto nelle gare a crono o su percorsi veloci. Il nuovo trend inoltre va verso cerchi più larghi per montaggio di gomme più larghe con lo scopo di ridurre le pressioni delle gomme e quindi aumentare comfort e migliorare il rotolamento.

 
AJAX Loader Icon